By | luglio 30, 2019

Compra una patente di guida online

 

È una patente di guida che è stata adottata per la prima volta nel 1947 negli Stati Uniti e dopo che è stata introdotta in Germania nel 1974. Sarà poi adottata in molti altri paesi europei dopo gli anni ’90, come Francia, Gran Bretagna, Spagna e Italia. Questo permesso ha un nuovo concetto, quello di associare ai reati un conteggio di punti. Punti che in base alla modalità di funzionamento del paese vengono sottratti o cumulati con ciascuna infrazione in base alla gravità di questo. In questo modo un automobilista sarà rimosso la sua licenza una volta raggiunta una quota di punti.

Sebbene lo scopo di questo permesso resti quello di incoraggiare una guida responsabile tra i conducenti in tutto il paese, resta il fatto che ci sono differenze nel funzionamento. Esistono due tipi principali di operazioni del sistema di patenti di guida.

Ottieni una patente di guida su questo sito il prima possibile

Sistemi di accumulo e detrazione di punti

Il primo è quello della Germania e si dice del cumulo perché qui la licenza rilasciata ha a malapena punti, ma si accumula tante volte quante sono le offese. Pertanto esiste un limite di punti oltre il quale la licenza viene ritirata al suo titolare. Questo sistema si trova anche in paesi come Irlanda, Danimarca, Regno Unito e Grecia, sebbene ogni paese abbia il suo numero di endpoint.

Il secondo è quello della Francia e si dice interrotto perché qui la licenza viene rilasciata con un numero massimo di punti 12 o 6 a seconda che il permesso sia per adulti o adolescenti che verranno rimossi dopo ogni infrazione. Non appena ci sono più punti su una licenza, questo viene ritirato al suo titolare. Questo sistema si trova in Lettonia, Bulgaria e Lussemburgo. Si trova anche in Italia e in Spagna, tranne per il fatto che qui ci sono punti bonus per i conducenti che non commettono infrazioni durante un determinato periodo fino a raggiungere un numero massimo di punti in cui non è possibile concedere alcun bonus. Va notato, tuttavia, che ogni paese ha il suo numero massimo di punti per il rilascio dell’autorizzazione.

E cosa succede dopo?

Così come si perdono punti o si accumulano punti durante le infrazioni, è possibile rispettivamente vincerli o perderli a seconda del tipo di operazione. A tal fine, si prevede di disporre di tirocini per raccogliere punti in paesi come Francia, Polonia, Lussemburgo e Spagna; tuttavia, in questi stessi paesi i punti vengono recuperati automaticamente dopo un certo periodo senza infrazione. Per quanto riguarda Germania e Regno Unito allo stesso modo perdiamo i punti.

Per quanto riguarda i permessi ritirati, Germania e Francia stanno promuovendo molti più corsi per ottenere il possesso della loro licenza, mentre in altri paesi la licenza viene automaticamente restituita al suo proprietario dopo un periodo. In Croazia, ad esempio, sono trascorsi 90 giorni in Spagna, dopo 3 mesi per i professionisti e 6 mesi per gli altri con capitale iniziale in punti in base al tipo di operazione.

Un tipo di licenza diffusa ma non universale

La licenza punto è sicuramente diffusa in molti paesi del mondo e tra i più grandi, soprattutto in Europa dove tutti i membri dell’Unione Europea hanno gradualmente adottato. Tuttavia, alcuni paesi come Paesi Bassi, Belgio e Svezia si rifiutano ancora di adottarlo. Di conseguenza, questi paesi procedono sempre in contravvenzioni sul mancato rispetto del codice stradale; tra l’altro: eccesso di velocità, alcol, nessuna cintura di sicurezza, telefono durante la guida, ecc. Ciascuno dei biglietti è ovviamente seguito da una multa che dipende dall’offesa e dal livello dell’infrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *